AIESGRAF - Associazione italiana educazione sanitaria grafologica

Contatti | Privacy | Links
subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link | subglobal1 link
subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link | subglobal2 link
subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link | subglobal3 link
subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link | subglobal4 link
subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link | subglobal5 link
subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link | subglobal6 link
subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link | subglobal7 link
subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link | subglobal8 link

Articoli


L'uomo, la natura , la grafologia forense

L’uomo, la natura, la grafologia forense L’appartenenza alle istituzioni consente di incanalare la labilità e imprevedibilità,la plasticità e l’instabilità, che costituiscono i fattori potenziali dell’uomo , verso un comportamento prevedibile, regolare e quindi controllabile. Sono le istituzioni che tengono insieme gli uomini , fissando abitudini di pensiero,di sentimenti,di valutazioni e di azioni,le quali, inquadrate istituzionalmente, diventano abituali e perciò stabili. Quando le istituzioni vengono minate e frantumate, immediatamente vediamo affiorare irresponsabilità e insicurezza e il venir meno di quei filtri e quelle difese dagli stimoli che in precedenza sorreggevano il comportamento il quale, adesso, può definirsi istintivo. Il negativo delle istituzioni ricade sui singolo riverberando smarrimento e perplessità con conseguente opacità delle espressioni verbali e scritte. Viene meno la chiarezza che,come la semplicità, è una qualità primaria della scrittura e rientra nelle componenti dell’armonia Una scrittura è chiara quando viene letta facilmente grazie alla precisione delle forme e al buon rapporto nero-bianco , ad ogni livello: all’interno della lettera , tra lettere, tra parole, tra le righe In un ambiente grafico armonioso, la chiarezza denota una mente chiara, un pensiero logico,onestà intellettuale. Testimonia l’equilibrio dello scrivente, la sua autenticità, la moralità

L'uomo, la natura , la grafologia forense


 

LOGO AIESGRAF

Torna indietro
Informazioni | Contatti | Privacy| Webmaster | ©2005 Web Design Luca Martinelli